Salubrità degli edifici

“L’aria presente negli ambienti chiusi è mediamente 5 volte più inquinata di quella esterna” (dati Enviromental Protection Agency)

studio fresia architettura mondovì architetti geometri edilizia servizi architettura piemonte.jpg

Oggi, vivere e lavorare in ambienti sani viene spesso dato per scontato, ma la realtà è sempre più preoccupante. Ti sei mai chiesto con che colla sono stati fatti i mobili della tua camera? Oppure, se per la ristrutturazione della tua casa hanno utilizzato materiali che emettono sostanze chimiche?

 
studio fresia architettura cuneo salubrità aria edifici mondovì architetti geometri edilizia servizi architettura piemonte.jpg

Hai mai notato se vicino la scuola dei tuoi figli ci sono degli elettrodotti? E nel tuo paese c’è radon?

 

L’esposizione inconsapevole al gas radon nelle abitazioni causa ogni anno 41.000 decessi.

(Dati della “United States Environmental Protection Agency” (EPA) and for Eu data British Medical Journal study, funded by Cancer Research UK and the European Union)

Se stai pensando di costruire la tua casa o di ristrutturare il tuo ufficio, sarebbe opportuno che tenessi anche in considerazione che la qualità dell’aria indoor potrà essere influenzata da diverse tipologie di sostanze inquinanti (fisiche - chimiche - biologiche). La scelta di vivere in un ambiente salubre non deve essere una possibilità, ma un imperativo.

Con i nuovi serramenti ad elevata tenuta e l’utilizzo di materiali nuovi, le concentrazioni di sostanze “cattive” all’interno degli edifici possono raggiungere elevati livelli creando di fatto un ambiente insalubre e talvolta pericoloso.

Quando il cliente lo richiede, possiamo tutelare la sua salute facendo gioco forza sulla prevenzione. Progettando e seguendo un intervento edilizio soggetto alla certificazione di salubrità, si avrà la garanzia di ambienti sani ed esenti da agenti inquinanti potenzialmente pericolosi per la sua salute.

studio fresia architettura salubrità edifici cuneo mondovì architetti geometri edilizia servizi architettura piemonte.jpg

Lo studio, grazie alla collaborazione con Biosafe®, potrà mettere al Vostro servizio la sinergia di professionisti altamente specializzati che, attraverso un processo scientifico e riconosciuto, potrà dotare il vostro edificio di una certificazione di salubrità.

Certificare la salute ed il benessere abitativo grazie al sigillo di qualità Biosafe®

 
 

Se invece l’edificio è già esistente e presenza problemi di salubrità, potrebbe anche causare negli occupanti la Sindrome dell’Edificio Malato (SBS), ovvero la manifestazione dei disturbi legati al tempo passato in un edificio insalubre. Già nel 1986 l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) stimava che il 30 % dei nuovi edifici erano “affetti” dalla SBS.

 
 

Un Tecnico Ufficiale Biosafe® presente nel nostro studio potrà offrire una adeguata consulenza durante il processo di certificazione di salubrità del fabbricato, oltre che utilizzare adeguata strumentazione di prelievo per valutare le emissioni in ambiente con analisi di laboratori accreditati e certificati.

Il monitoraggio del tuo ambiente di vita per scoprire la presenza o meno di oltre 26 inquinanti e la loro concentrazione

Schermata 2018-11-05 alle 16.34.54.png

Grazie a un check-up della durata di almeno 7 giorni, lo studio sarà in grado di determinare se l’aria che respiri contiene delle sostanze che potrebbero essere dannose per gli occupanti, tra cui la presenza di campi elettromagnetici, polveri sottili, formaldeide e radon.

Ad ultimazione del monitoraggio, verrà consegnato una report contenente una dettagliata spiegazione di quanto rilevato, le concentrazioni riscontrate e, qualora fosse necessario, eventuali soluzioni da adottare e/o pareri medici.

Se hai a cuore la tua famiglia, se soffri di patologie croniche, se devi abitare una nuova casa o se vuoi valorizzare il tuo immobile, il check-up degli inquinanti diventa fondamentale

 
certificazione-1 (1).png
 

Grazie alla partnership con Nuvap, il monitoraggio degli ambienti in cui vivi o lavori verrà eseguito con strumentazione ad elevato contenuto tecnologico sviluppata insieme all’Università Bicocca di Milano, all’Università di Pisa e alla FBK di Trento.

 
 

Una soluzione che identifica i rischi per la salute provenienti dall’esposizione continua a fonti inquinanti


 
servizi_design.jpg
 

salubrità edifici mondovì studio fresia cuneo piemonte .jpg

MUFFE

Uno dei principali nemici delle case d’oggi. Non solo macchie sui muri ma anche aria insana.

Read More

MUFFE

L'inquinamento indoor è causato dalle muffe che possono formarsi all’interno dell’abitazioni. L’azione delle muffe sulla salute varia a seconda della loro tipologia, concentrazione e “sensibilità” degli occupanti. Possono causare infezioni, allergie, irritazioni e arrecare anche gravi disturbi. Spesso si presentano visivamente (nascita di vere e proprie colonie di colorazione verde/giallo/ marrone) e talvolta invece, nonostante la loro presenza, non si ha una percezione visiva delle stesse. Per individuarle diventa indispensabile analizzare l’area per valutarne le quantità aereo disperse.

salubrità edifici mondovì studio fresia cuneo piemonte .jpg

ANALISI DI LABORATORIO

Un approccio medico-scientifico per garantire ambienti confortevoli anche per le persone soggette a Sensibilità Chimica Multipla (MCS)

Read More

ANALISI DI LABORATORIO

Uno screening di dettaglio dei composti presenti all’interno degli ambienti confinati permette di valutare la qualità dell’aria. Grazie alla misurazione effettuata direttamente sa Biosafe®, verrà effettuata una analisi di 65 composti volatili che avrà validità legale.

salubrità edifici mondovì studio fresia cuneo piemonte .jpg

CERTIFICAZIONE

Sigillo di Salubrità per garantire il benessere e la salute.

Read More

CERTIFICAZIONE

La qualità dell’aria indoor viene influenzata da numerosi fattori inquinanti presenti all’esterno del fabbricato, ma soprattutto internamente. La scelta dei materiali sbagliati, una non corretta progettazione dell’edificio, l’utilizzo di detersivi di “bassa qualità”, la presenza di mobilio con resine/colle e tessuti di dubbia provenienza, possono apportare un importante immissione di inquinanti nell’aria. Per evitare ciò, già dalla fase progettuale vengono vagliati i materiali impiegati nella costruzione, verificando certificazione di qualità emissive, ed in assenza di esse, testandoli direttamente in lavoratorio. Durante questa fase verrà verificata l’efficacia del sistema edificio-impianto. Durante l’esecuzione dei lavori verrà introdotto uno specifico protocollo di gestione del cantiere per garantire gli elevati standard qualitativi. Ultimato l’edificio verrà eseguita una analisi diretta della qualità dell’aria secondo UNI-EN 14412 e i parametri rilevati vincoleranno la certificazione fungendo da vero e proprio collaudo per l’ottenimento del sigillo di qualità costruttiva Biosafe®

 
salubrità edifici mondovì studio fresia cuneo piemonte .jpg

check-up

Eseguiamo un check-up della qualità dell’aria all’interno degli edifici

Read More

CHECK-UP

La salubrità dell’aria che respiriamo, in casa o sul luogo di lavoro, è fondamentale per la nostra salute e deve essere tenuta in forte considerazione nella progettazione di ambienti sostenibili. Fondamentale è la conoscenza della qualità dell’aria che respiriamo all’interno dei luoghi dove soggiorniamo maggiormente. L’eventuale presenza di elementi inquinanti può essere rilevata tramite accurate analisi dell’aria e verifiche che verranno effettuate mediante idonea strumentazione calibrata e certificata, con interpretazione dei dati da parte di tecnici preparati. Il nostro studio, in quanto partner Nuvap, propone l’analisi di ben 26 parametri mediante monitoraggio della durata variabile dai 30 minuti ad intere settimane, restituendo report personalizzati e, qualora necessario, offrendo anche valutazioni mediche. Un team di esperti potrà essere al vostro servizio per studiare le soluzioni più adatte all’eliminazione delle cause di insalubrità, affinché possa essere garantito il benessere psicofisico degli occupanti

salubrità edifici mondovì studio fresia cuneo piemonte .jpg

AMBIENTI DI LAVORO

Soluzione IoT per garantire salubrità nei luoghi di lavoro, studio, cura e svago.

Read More

AMBIENTI DI LAVORO

Grazie al monitoraggio continuo dell’aria negli ambienti confinati, è possibile identificare i rischi per la salute nei luoghi di lavoro e prevenire malattie derivanti dall’esposizione continua a fonti inquinanti. I dati raccolti potranno essere importati su piattaforme di Facility Management, sistemi di Building Management o applicazioni di Business Intelligence. Una soluzione che garantisce certificazione di qualità, sicurezza ed igiene negli ambienti di lavoro.